“Diabete: la tecnologia che mantiene le promesse”

“Diabete: la tecnologia che mantiene le promesse”

Tecnologia come sinonimo di maggiore libertà e sicurezza. Nella gestione dei pazienti con diabete di tipo 1, infatti, il ricorso a un sistema integrato costituito da un microinfusore d’insulina e un monitoraggio in continuo dei livelli di glucosio tramite sensore con funzioni di controllo automatico nella regolazione dell’infusione di insulina in caso di andamento ipoglicemico, offre ottime opportunità terapeutiche. Questo, a fronte di un attento monitoraggio da parte del medico, soprattutto nelle prime fasi di cura, e di un approccio educativo adeguato nei confronti del paziente. Il tutto a garanzia di un percorso terapeutico ottimale e aderente agli standard di appropriatezza richiesti oggigiorno.

Otto pediatri diabetologi italiani hanno creato, con il contributo non condizionato di Medtronic, un Sensor Experience Board che ha portato alla realizzazione di un documento di consenso, appena pubblicato, sull’impiego del sistema integrato MiniMed 640G e sull’importanza di utilizzare il sensore continuo del glucosio il 100% del tempo per prevenire l’ipoglicemia.

Con l’occasione, verrà anche presentato il percorso di Medtronic verso il Pancreas Artificiale, con i prossimi step verso questo traguardo.

Partecipano:

Andrea Scaramuzza, responsabile Diabetologia Pediatrica, ospedale di Cremona

Ohad Cohen, Medical Affairs Director – Medtronic Diabetes EMEA