“INNOVATIVITÀ E TARGET THERAPIES IN ONCOLOGIA: un binomio imprescindibile”

“INNOVATIVITÀ E TARGET THERAPIES IN ONCOLOGIA: un binomio imprescindibile”

Le nuove frontiere della ricerca hanno consentito la “tipizzazione” della cura verso tumori causati da specifiche mutazioni genetiche, permettendo la personalizzazione della strategia terapeutica, con farmaci target la cui elevata risposta terapeutica si è dimostrata altamente predittiva già nelle fasi 2 di ricerca clinica.

La progressione spesso rapida di queste malattie rende indispensabile individuare soluzioni di accesso preferenziale per questi farmaci per metterli a disposizione immediatamente dopo l’approvazione EMA attraverso un percorso parallelo alle tempistiche di prezzo rimborso tra autorità regolatorie ed Azienda produttrice: evitare che lungo iter di rimborso incida sulla speranza di controllo di malattia e sull’aspettativa di vita di chi potrebbe beneficiarne è un diritto che sarebbe ingiusto negare.

Relatori:

Carmine Pinto Presidente Nazionale, Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM); Direttore SC Oncologia, IRCCS Santa Maria Nuova, Reggio Emilia

Alessandro Morabito, Direttore U.O.C. di Oncologia Medica, Dipartimento Toraco-Polmonare, Istituto Nazionale Tumori Fondazione “Giovanni Pascale” Napoli

Laura Bianconi, 12 Commissione Igiene e Sanità, Senato della Repubblica

Moderatore: Francesco Avitto, Giornalista Quotidiano Sanità