Corso di Formazione: Informazione e Salute. Mediazione giornalistica e malattie rare: il precario equilibrio tra la necessità di semplificazione dei mass media e il rischio di generare false speranze

Corso di Formazione: Informazione e Salute. Mediazione giornalistica e malattie rare: il precario equilibrio tra la necessità di semplificazione dei mass media e il rischio di generare false speranze

Dalle ore 09:00 alle 16:00

Docenti:Ilaria Ciancaleoni Bartoli, Serena Bartezzati, Anna Maria Zaccheddu, Nicola Spinelli ,Domenica Taruscio, Federico Spandonaro, Siham Ceballos, Giuseppe Danilo Norata, Sara Casati.

L’obiettivo del corso è quello di aiutare i giornalisti e i comunicatori ad affrontare con maggiore consapevolezza e specifiche conoscenze il tema delle malattie rare. In particolare si intende porre l’attenzione sui nuovi orizzonti nel trattamento delle patologie non comuni e sugli indirizzi di ricerca fornendo ai giornalisti gli strumenti per interpretare le criticità della comunicazione delle malattie rare e le chiavi per non incappare negli errori più comuni.

Il Corso, gratuito, dà diritto a n. 6 crediti formativi