DIABETE: IN 30 ANNI RADDOPPIATO IL NUMERO DI CASI DALLA NUTRACEUTICA UN VALIDO AIUTO CONTRO L’EPIDEMIA

DIABETE: IN 30 ANNI RADDOPPIATO IL NUMERO DI CASI DALLA NUTRACEUTICA UN VALIDO AIUTO CONTRO L’EPIDEMIA

Il diabete è una malattia che risulta in forte crescita in tutto il Pianeta. Si calcola che in Italia negli ultimi trent’anni il numero di persone che ne soffrono è quasi raddoppiato. A causa dei gravi danni che la patologia può provocare (retinopatia, nefropatia, neuropatia, vasculopatia, cardiopatia) è necessario un intervento rapido e tempestivo. E ancora più decisivo può essere intercettare quelle persone che sono in una condizione di disglicemia (o pre-diabete). In questo senso opzioni terapeutiche valide arrivano dalla nutraceutica. E’ la scienza che studia la combinazione delle proprietà nutritive e farmaceutiche degli alimenti. Negli ultimissimi anni diversi studi condotti hanno prodotto dati interessanti per il trattamento della patologia metabolica.

Per presentare queste ultime novità scientifiche e le opportunità offerte dalle nuove terapie, lunedì 23 settembre a Milano (Hotel Michelangelo, Piazza Luigi di Savoia 6) è previsto un media tutorial a cui parteciperanno i proff Antonio Ceriello (Coordinatore del Progetto Diabete dell’IRCCS MultiMedica) Giuseppe Derosa (Responsabile del Centro di Diabetologia dell’Università di Pavia) e Sara De Martin (Ricercatrice di Farmacologia all’Università di Padova).