"I mille volti del dolore"

"I mille volti del dolore"

Il dolore è ad oggi uno dei bisogni medici ancora poco conosciuti e poco affrontati nei più fini dettagli, sebbene si tratti di una condizione molto diffusa e sia unanime il consenso sul suo impatto (1), sia in termini socio-economici sia psicologici.

Molteplici studi epidemiologici (1) condotti in periodi diversi ed in aree geografiche distinte concordano che più del 20% della popolazione ha esperienza di dolore, prevalenza che tende addirittura ad aumentare in alcune specifiche sottocategorie di popolazione (ad esempio, nei pazienti anziani o nei pazienti con concomitante patologia oncologica). (2-4)

Per la sua dimensione fortemente soggettiva, il dolore resta comunque una condizione di difficile definizione e spesso sottostimata. L'incontro sarà l'occasione per delineare le numerose manifestazioni del dolore e approfondire le diverse modalità di trattamento, con un focus su novità nell'ambito della cura del dolore cronico moderato.

Interverranno:

•        Prof. Consalvo Mattia, Docente Anestesia e Rianimazione, Università La Sapienza di Roma.

•        Prof. Franco Marinangeli, Direttore Istituto di Anestesia e Rianimazione Università di L'Aquila

•        Dott. Paolo Fedeli, Direttore Medico, Sandoz

_________________________________________________

1. Johnson M, Collett B, Castro-Lopes JM. The challenges of pain management in primary care: a pan-European survey. Journal of Pain Research. 2013; 6 393–401
2 Fanelli et al. Dolore in Italia. Analisi della situazione. Proposte operative. Recenti progressi in medicina. Volume 103, Numero 4, Aprile 2012, pp. 133-141
3.Dati ISTAT
4. Breivik H, Collett B, Ventafridda V, Cohen R, Gallacher D. Survey of chronic pain in Europe: prevalence, impact on daily life, and treatment. Eur J Pain 2006; 10: 287-333

 

 

 

Documenti: