Il valore socio-economico dell'automedicazione

Il valore socio-economico dell'automedicazione

L'EVOLUZIONE DEL RAPPORTO CON LA SALUTE E IL FARMACO NELLA SOCIETÀ ITALIANA

Presenta la ricerca: Francesco Maietta - Responsabile Area Politiche sociali Censis

Intervengono:

Maurizio Chirieleison - Presidente Federchimica ASSOSALUTE

Stefano Vella - Presidente Aifa

Marcella Marletta - Direttore Generale Dispositivi medici e servizio farmaceutico Ministero della Salute ( * )

Marco Cossolo - Presidente Federfarma

Andrea Mandelli - Presidente Fofi (Federazione Ordine farmacisti italiani) ( * )

Paolo Misericordia - Responsabile nazionale Centro Studi Fimmg (Federazione italiana Medici di famiglia)

Antonio Gaudioso - Segretario Generale Cittadinanzattiva

Mario Marazziti - Presidente Commissione Affari sociali Camera dei deputati ( * )

Modera: Massimiliano Valerii - Direttore Generale Censis

( * ) In attesa di conferma

La ricerca del Censis è il racconto di come l'autoregolazione della salute sia diventata un paradigma di massa in parallelo con il più generale sviluppo della società italiana. La salute è un bene pubblico e necessita di competenze specifiche, ma oggi la soggettività matura dei cittadini, tramite l'autocura, può giocare un ruolo decisivo contribuendo a costruire la buona salute quotidiana per tutti e a migliorare la sostenibilità del Servizio sanitario nazionale. Decisivo diventa l'empowerment delle persone nei percorsi di automedicazione, con flussi di informazioni di qualità e una interazione efficace con medici e farmacisti: è così che l'automedicazione diventa protagonista di un virtuoso sentiero di nuova sanità sostenibile e per tutti.